Calendario degli eroi: 4 gennaio – Accursio Miraglia

Accursio_MiragliaAccursio Miraglia viene ucciso a Sciacca il 4 gennaio 1947. Per Cosa Nostra è un pericolo. È infatti un uomo che non si piega alle logiche mafiose. Meglio morire in piedi, che vivere in ginocchio, ecco quello che amava ripetere, parafrasando una frase del romanzo di Ernest Hemingway Per chi suona la campana.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in calendario degli eroi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Calendario degli eroi: 4 gennaio – Accursio Miraglia

  1. andreana ha detto:

    Oggi la campana ha suonato a Parigi per il Charlie Hebdo. Non voglio commentare il fatto ( ci porterebbe troppo lontano), ma ho visto l’intervista di qualche tempo fa a uno dei vignettisti uccisi stamane, dopo un attentato al giornale, in cui diceva ” …non ho paura. Preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio”.

  2. andreana ha detto:

    E’ vero, difficile trovare le parole. Non sono le matite a farmi paura, ma una parte del pensiero collettivo che vuole portarci alla deriva, con l’illusione che una guerra tra culture sia la soluzione giusta per tutti. No, non lo è.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...