Calendario degli eroi: 25 giugno – Jorge Carrascosa

Jorge CarrascosaBuenos Aires 25 giugno 1978. L’Argentina è campione del mondo, ma in quella squadra non c’è più Jorge Carrascosa. Il capitano, a 29 anni,  ha abbandonato la nazionale alla vigilia del mundial rifiutandosi di giocare per il suo paese mentre la dittatura tortura e uccide. Il sogno di qualsiasi giocatore di calcio, anche se quel sogno lo fai ogni giorno da quando sei bambino, non può valere il silenzio su 30mila desaparecidos.

Jorge Carrascosa poco dopo la decisione di non indossare più la maglia dell’Argentina si ritirerà completamente dal calcio giocato e non rilascerà mai alcuna intervista. Neanche quando, passato il periodo della dittatura, avrebbe potuto comodamente essere celebrato come un eroe.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in calendario degli eroi, latinoamericana e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...